FORMAZIONE MEDIA DURATA VS FORMAZIONE LUNGA O BREVE E INTENSIVA
 
Corsi intensivi:

I corsi intensivi normalmente si svolgono in forma residenziale in tre o quattro settimane.

Possono essere corsi molto validi, ma non ti permettono di assimilare la grande quantità di informazioni date in poco tempo, possono infatti causare una forma di indigestione mentale.

Consiglio
anche se più oneroso, la formazione in modalità intensiva a coloro che hanno già alcuni anni di pratica e studio di testi di cultura e filosofia yogica alle spalle e intendono ottenere un diploma.

Sconsiglio
vivamente questo tipo di formazione a coloro che invece praticano yoga da poco e che non hanno mai letto nulla sul sistema filosofico dello yoga. Per queste persone il rischio è di trovarsi sotto stress a studiare a memoria concetti senza avere il tempo per assimilare e interiorizzare le pratiche. La soddisfazione è di tornare a casa con un diploma che però ti metterà a dura prova nel momento in cui dovrai dimostrare le tue competenze e iniziare a insegnare.


Corsi di lunga durata

Partiamo dal presupposto che nel campo dello yoga non si finisce mai d’imparare.
Lo yoga è una pratica dalle molteplici sfaccettature, un buon insegnante di Yoga non si occupa solo dell’aspetto fisico e qualche pratica di respirazione, ma anche di tutti gli altri aspetti. Per questo è importante uno studio approfondito che richiede anni di tempo, tempo da dedicare non solo alle diverse pratiche ma anche ai diversi aspetti culturali, filosofici, spirituali, esoterici che lo yoga comprende.
Ciò nonostante ci sono percorsi formativi che possono sembrare davvero troppo lunghi 4/5/6 e più anni.

Consiglio questo tipo di corso duraturo a coloro che hanno tempo e vogliono prendersi tutto il tempo necessario per l’assimilazione delle informazioni e fare pratica senza alcuna fretta. ma soprattutto lo consiglio a coloro che conoscono molto bene chi eroga questo tipo di formazione e si fidano delle modalità e competenze.

Sconsiglio vivamente questo tipo di formazione a coloro che hanno poca pazienza e che non conoscono bene chi eroga questo tipo di formazione, corrono il rischio di abbandonare il percorso a metà strada.


Corsi di Media durata (due anni)

Ognuno deve essere libero di scegliere il percorso e le modalità più adeguate alla propria persona. Mi sento di Consigliare di seguire un corso di media durata, perché come ho già detto nello yoga non si finisce mai d’imparare, non esiste una scuola che alla fine del percorso ti da la conferma di conoscere tutti gli aspetti dello yoga.
Un giusto percorso è quello che in un periodo di tempo adeguato ti da le basi e ti insegna a proseguire anche da solo, tenendo sempre in considerazione che lo yoga non si basa su un concetto di “Formazione” ma di tradizione di insegnamento maestro allievo, maestro che sarà sempre disponibile anche alla fine del percorso e che, se vorrai potrai continuare a seguire, potrai sempre continuare ad accrescere la tua conoscenza ed esperienza partecipando a seminari e approfondimenti in altre scuole o in ogni parte del mondo. Deve essere chiaro che se lo vuoi la formazione non finisce mai
.

 

 
 
  Site Map